facebook-icon.png  linkedin-icon.png

Lotta all'evasione

Per il 2019, le attività di prevenzione e di contrasto all’evasione fiscale si concentreranno sui grandi contribuenti senza però tralasciare anche le piccole e medie imprese e i lavoratori autonomi. Per queste ultime categorie di contribuenti ampio spazio sarà dato alla compliance, con l’invio di lettere per favorire l’adempimento spontaneo. Sono questi alcuni dei chiarimenti forniti dall’Agenzia delle Entrate con la circolare n. 19/E dell’8 agosto 2019, con cui ha diffuso i consueti indirizzi operativi su prevenzione e contrasto dell’evasione fiscale nonché sull’attività relative alla consulenza, al contenzioso e alla tutela del credito erariale.