facebook-icon.png  linkedin-icon.png

Cartelle ed avvisi sospesi

L'Agenzia delle entrate-Riscossione, d’intesa con le Poste, ha bloccato l'invio di  cartelle e avvisi dal 10 al 25 agosto.

Tuttavia, la sospensione non interessa gli atti inderogabili, che saranno “normalmente” notificati via Posta elettronica certificata (Pec) ovvero tramite operatori postali.